Cerca in Biblioteca

Archivio

Powered by mod LCA

Donazioni

Puoi fare una donazione tramite IBAN: IT53M0335901600100000101247 oppure con Paypal

Importo:  Valuta:

Mano all'economia subito

Non avanzo profezie, né mi avventuro sul terreno politico. Preferisco restare nel settore dei miei studi, cioè nell'economia. E qui sento di dover ribadire le idee già da me sostenute.

Leggi tutto...

Tempo di dire addio?! Schauble invita l’Italia a proseguire le riforme strutturali

Di Andrea Thomas
16 luglio 2014 (WSJ) - Il ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schauble ha invitato l’Italia a proseguire i suoi ambiziosi sforzi per le riforme strutturali se vuole aumentare le prospettive di crescita economica. “Tanto più che le previsioni di crescita per l’Italia sono state ridotte recentemente, è importante riformare e tagliare il livello del debito in modo convincente”, ha detto. Il primo ministro italiano Matteo Renzi ha presentato riforme ambiziose e su larga scala, ha aggiunto. “Il patto di stabilità e crescita è il fondamento della coesione politica economica in Europa” ha detto il signor Schauble. “Il patto di stabilità e crescita fornisce una flessibilità sufficiente. E non osta alle riforme strutturali; ma al contrario, le promuove”.

Leggi tutto...

La Troika attacca l’Italia per essersi rifiutata di salassare l’economia

Il titolo dell’ultimo articolo* dello “Wall Street Journal” sull’Italia è “La UE dice all’Italia di adottare più misure di austerità”. È un vecchio stupido rimedio. Se colpisci il carburatore con un martello e non si sistema – colpiscilo di più e più forte. L’Italia è il carburatore della Troika e l’austerità è il martello.

Leggi tutto...