Cerca in Biblioteca

Archivio

Powered by mod LCA

Donazioni

Puoi fare una donazione tramite IBAN: IT53M0335901600100000101247 oppure con Paypal

Importo:  Valuta:

Il dibattito post-mortem MMT vs Austriaci parte V

Mosler

Coda

Così abbiamo questo. Per quanto posso dire, Murphy ha effettivamente ammesso che l'analisi economica della Scuola Austriaca è inapplicabile alle discussioni politiche contemporanee che assumono come pre-condizione le caratteristiche di base esistenti nel nostro sistema monetario e politico.

Invece, il contributo sostanziale della scuola austriaca al dibattito economico contemporaneo sta nella sua critica normativa al governo rappresentativo e di diritto pubblico, con il suo tentativo di fornire un modello pratico per un sistema economico post-rivoluzionario basato su un rispetto assoluto dei diritti di proprietà privata al di sopra tutti gli altri valori.
Ma in questo sforzo, sia Murphy che la Scuola Austriaca hanno ancora - almeno dal mio punto di vista come studente di legge – una lunga strada da percorrere.

Lascio al singolo lettore decidere sulla base delle argomentazioni di Murphy (che spero sinceramente di non aver travisato) se trovano la sua visione di una società "non coercitivo" attraente, o se, come me, pensano suoni come un incubo distopico oligarchico e corrotto mascherato come un Big Rock Candy Mountains.

Per lo meno, questa esperienza mi suggerisce che la prossima volta che ospitiamo un dibattito di macroeconomia con un rappresentante della Scuola Austriaca, varrebbe probabilmente la pena di chiedergli di portare il loro avvocato.

Rohan Grey è uno dei membri fondatori del Modern Money Network, e un co-organizzatore del dibattito MMT vs austriaci del 3 giugno presso la Columbia Law School, dove è uno studente J.D. Ha conseguito una laurea in Relazioni Internazionali/Business Internazionale presso l'Università di Sydney, un Master dal Columbia Teachers’ College , e in autunno sarà presente alla London School of Economics per perseguire la laurea L.L.M..

Oltre ad essere un dilettante di politiche economiche, Rohan si è “allenato” al dibattito, al finto processo e alla corte controversa, ed ha gareggiato e si è aggiudicato ad una serie di tornei interdisciplinari che si svolgono in tutto il mondo, inclusi in Nord America, in Australia, in Nuova Zelanda, Austrasiatici e nel World Intervarsity Championships.

Fonte

traduzione a cura di Luca Pezzotta.